Fondazione Luca Ometto per la ricerca sul glioblastoma e IOV il gruppo più numeroso in gara.

Tra le varie associazioni presenti alla Padova Marathon, la Fondazione Luca Ometto è stata quella che ha raccolto il più grande numero di partecipanti: più di 500. La Fondazione Luca Ometto nasce dopo la morte a soli 41 anni, a causa del glioblastoma, dell’imprenditore Luca Ometto. La Fondazione, in collaborazione con l’Istituto Oncologico Veneto, raccoglie i fondi per il progetto REGOMA, coordinato dalla dott.ssa.ssa Zagonel e dal dott. Giuseppe Lombardi, che studia un nuovo trattamento sperimentale per i pazienti affetti da questa neoplasia. Oltre al progetto REGOMA, allo IOV sono attivi numerosi studi sperimentali per il glioblastoma ma anche per le neoplasie cerebrali più rare.