I dati sulla ripartizione del 5 per mille riferiti all’anno fiscale 2015 (gli ultimi a essere resi noti, ad aprile 2017) confermano che l’Istituto Oncologico Veneto è, a livello regionale, il soggetto con la maggiore contribuzione da parte dei cittadini, avendo incassato 1.542.448,21 euro (+105.574,77 euro rispetto al 2014).

Le scelte espresse evidenziano una crescita costante delle preferenze che sono passate dalle 29.484 del 2014 alle attuali 31.924 (+2.440).

Questo costante incremento rappresenta un grande atto di stima e fiducia nei confronti dei professionisti dello IOV, per il quale il ricavato del 5 per mille costituisce circa il 25% dell’investimento annuale in ricerca.

Come abbiamo usato il 5 per mille: scopri i risultati ottenuti.

5 per mille
Anno
Scelte
Importo (euro)
2007
13.091
987.609,22
2008
14.917
993.247,00
2009
17.421
957.019,83
2010
20.468
916.059,83
2011
26.200
1.077.293,31
2012
23.443
1.046.397,81
2013
26.284
1.039.930,96
2014
29.484
1.436.874,44
2015
31.924
1.542.448,21

Fonte: Agenzia delle Entrate