BIOPSIA LIQUIDA: IL MIGLIOR POSTER EACR-ESMO È DELLO IOV

Nel corso della prestigiosa conferenza internazionale EACR-ESMO – evento congiunto della European Association for Cancer Research (EACR) e della European Society for Medical Oncology (ESMO) – sulla biopsia liquida tenutasi a Bergamo nei giorni scorsi, è stato conferito alla Dott.ssa Elisabetta Zulato (biologa post-doc presso l’UOC Immunologia e Diagnostica Molecolare Oncologica dello IOV-IRCCS diretta dal[…..]

TUMORI CEREBRALI: TRA CURA E RICERCA LO IOV È ECCELLENZA INTERNAZIONALE DI SETTORE

260 pazienti nel solo anno 2018: primo centro in Italia per presa in carico e assistenza. Fondazione Ometto dona 22mila euro per la ricerca. Il glioblastoma è un tumore raro particolarmente aggressivo con incidenza di 6 casi ogni 100mila pazienti: su questa neoplasia cerebrale l’Istituto Oncologico Veneto – IRCCS rappresenta ormai un’eccellenza grazie a sperimentazioni,[…..]

PADOVA: GLI IRCCS A SCUOLA DI “TRASFERIMENTO TECNOLOGICO”

Si è tenuta allo IOV la due giorni nazionale promossa dal Ministero della Salute per ricercatori di ambito biomedico. Roberti (DG IOV): “Un’occasione utile per il rafforzamento della rete dell’innovazione tra gli Istituti d’eccellenza”. Gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS), rete di cui fa parte anche l’Istituto Oncologico Veneto fa parte,[…..]

LO IOV A CASTELFRANCO: IL QUADRO DELLE ATTIVITÀ COSÌ COME RACCONTATO DALLA STAMPA

Nella giornata odierna (martedì 4 giugno) la TRIBUNA DI TREVISO ha dedicato alle attività dell’Istituto Oncologico Veneto presso la sede di Castelfranco, un ampio servizio giornalistico che comprende un’intervista al Direttore Generale, Giorgio Roberti, un quadro dei reparti e servizi già attivi e in via di avviamento, e il punto della situazione sui bunker di[…..]

SI APRE A CHICAGO IL CONGRESSO AMERICANO DI ONCOLOGIA: LE RELAZIONI DEGLI ESPERTI IOV SUL “FARSI CARICO DEI PAZIENTI”

GIORGIO ROBERTI (DG): Il tema di ASCO di quest’anno ci tocca da vicino, proprio per l’aspetto di attenzione alla persona ed al paziente che contraddistingue tutta la nostra attività. “Farsi carico di ogni paziente. Imparare da ogni paziente”: con questo titolo significativo (“Caring for Every Patient, Learning from Every Patient”) si apre domani a Chicago[…..]

CACCIA AL TESORO: ANCHE QUEST’ANNO IL LIONS SOSTIENE LO IOV

È stata presentata oggi dal Lions Club Jappelli di Padova, la 15ª edizione della Caccia al Tesoro, manifestazione annuale tradizionalmente proposta a tutti i cittadini del territorio padovano in cui una parte del ricavato viene devoluto alla ricerca svolta presso lo IOV-IRCCS e all’Hospice Pediatrico di Padova. Alla presentazione erano presenti il presidente Lions Jappelli,[…..]

LO IOV AL CRACKING CANCER FORUM DI FIRENZE

Si è tenuto alla fine della settimana scorsa a Firenze il CRACKING CANCER FORUM, evento multidisciplinare che a messo a confronto esperti di cura, ricerca, reti oncologiche, con esponenti della sociologia, dell’informazione, delle realtà del terzo settore e del volontariato. L’evento ha proposto un approccio innovativo, perché intendeva affrontare “il tema-cancro” senza paure, lanciando un[…..]

L’ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO A CASTELFRANCO: PRECISAZIONI SULLE ATTIVITÀ E SUI SERVIZI

Autorizzata in data 23 aprile 2019 la spesa di 7.300.000€ per la realizzazione dei bunker di Radioterapia In merito ad alcuni temi emersi da parte dei cittadini di Castelfranco Veneto all’interno della manifestazione di domenica 5 maggio, l’Istituto Oncologico Veneto-IRCCS per quanto di sua competenza intende precisare: Le attività svolte ad oggi dallo IOV-IRCCS presso[…..]

CARCINOMA MAMMARIO: PREMIATO OGGI A BERLINO UNO STUDIO DI MEDICINA PERSONALIZZATA FIRMATO DA UNA GIOVANE ONCOLOGA IOV

Una ricerca della dott.ssa Gaia Griguolo contribuisce a identificare le donne con CMM-HER+ in grado di rispondere positivamente ai trattamenti. Una giovane oncologa dello IOV-IRCCS, Gaia Griguolo, è tra le protagoniste del Convegno europeo sul carcinoma mammario in corso questi giorni a Berlino (ESMO-Breast Cancer; 2-4 Maggio). Il poster presentato dall’oncologa – ERBB2 mRNA as[…..]

RIFLETTERE SULLA FRAGILITÀ UMANA COME RISORSA CON IL COMITATO ETICO DELLO IOV

La realtà della sofferenza e della morte oggi viene oscurata, se non addirittura negata, da una società che non riesce ad accettare il senso del limite. La malattia, specie quella oncologica, viene spesso vissuta come una sconfitta di cui addebitare la colpa a qualcuno, in particolare a chi opera nel campo della cura. Per riflettere criticamente su questi aspetti, approfondendo il significato del[…..]

I VOLTI DEI PAZIENTI, LO IOV E LA RICERCA: ECCO LE STORIE VERE DELLA LOTTA CONTRO I TUMORI

Come sono utilizzati dall’Istituto i fondi del 5×1000? Come possono contribuire i cittadini a combattere le neoplasie? Le risposte di Giorgio Roberti (Dir. Generale IOV-IRCCS) e Giuseppe Opocher (Dir. Scientifico IOV-IRCCS) Ci sono tre volti di pazienti nella Campagna 5×1000 dell’Istituto Oncologico Veneto per il 2019: sono Alessandra, Adriano e Francesca, volti autentici di una[…..]

NOMINATO IL DIRETTORE DELLA UOC GASTROENTEROLOGIA PRESSO LA SEDE IOV DI CASTELFRANCO: È ALBERTO FANTIN

Con delibera del Direttore Generale dello IOV-IRCCS, Giorgio Roberti, è stato conferito ad Alberto Fantin l’incarico quinquennale di Direttore di Unità Operativa Complessa di Gastroenterologia presso la sede dell’Istituto a Castelfranco Veneto. “La nomina di Fantin, che prenderà servizio a partire dall’inizio di maggio, conferma la stabilità e la continuità del percorso intrapreso dall’Istituto Oncologico[…..]

UNO STUDIO IOV TRA I MIGLIORI DELLA GASTROENTEROLOGIA ITALIANA

Nei giorni scorsi Diletta Arcidiacono (Endoscopia digestiva, IOV-IRCCS) ha tenuto un’importante comunicazione al congresso nazionale della Federazione delle società scientifiche di gastroenterologia (FISMAD). Lo studio della Arcidiacono “Esophageal microbiota composition across Barrett’s esophagus-dysplasia-eac sequence” è stato selezionato per la presentazione nella sessione comunicazioni orali in seduta plenaria. Particolarmente importante il grado di selezione realizzato dalla[…..]

MAXI ASSEGNO DEL BENETTON RUGBY ALL’ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO

Durante l’intervallo della sfida tra Benetton Rugby e Munster Rugby – 20° Round del torneo europeo Guinness PRO14 – presso lo Stadio Monigo di Treviso, alcuni giocatori e rappresentanti del prestigioso team hanno consegnato un maxi-assegno di 16,000 euro all’Istituto Oncologico Veneto-IRCCS, per sostenere un progetto di valutazione della qualità della vita nei pazienti guariti[…..]

UN PERCORSO DI BENESSERE MENTALE PER PAZIENTI, CAREGIVER E PERSONALE DELL’ISTITUTO

Lo IOV in collaborazione con l’associazione Dong jin  di Padova e il maestro Fabio Duranti offre un percorso di benessere mentale rivolto a pazienti, caregiver e personale. I partecipanti impareranno alcune tecniche di Qi Gong, un antico metodo terapeutico basato sulla circolazione del Qi (l’energia interna del corpo), per poi passare alla pratica del Tai Chi[…..]

SOS-SARCOMI: ROTARY E IOV-IRCCS INSIEME PER UNA CAMPAGNA DI PREVENZIONE VERSO MEDICI E CITTADINI

È stato presentato oggi presso la sede dell’Istituto Oncologico Veneto-IRCCS il progetto “SOSarcomi: Il giusto e tempestivo riferimento”, un’azione di prevenzione primaria sui sarcomi delle parti molli, che coinvolge popolazione, medici e centri d’eccellenza del Triveneto. Il progetto è stato messo a punto e promosso dai Rotary Club del Nord-Est (Distretto 2060) in collaborazione con[…..]

CELLULE CAR-T: L’ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO TRA I LEADER DEL PROGETTO NAZIONALE

L’Istituto Oncologico Veneto-IRCCS è entrato a far parte – come leader di un team – di uno degli studi più avanzati nell’ambito dell’oncologia mondiale, promosso dal Ministero della Salute con un apposito finanziamento di 10 milioni di Euro. Si tratta del progetto “Sviluppo di una progettualità mirata a incrementare l’uso dell’immunoterapia basata sull’impiego delle cellule[…..]

PREVENZIONE: DUE INCONTRI CON LO IOV

Lo IOV va a scuola con il progetto Melanina Mercoledì 3 aprile i medici dello IOV, in collaborazione con l’associazione Piccoli Punti, incontrano gli studenti della scuola secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo di Caprino Veronese per parlare di prevenzione del melanoma. Ai ragazzi verrà spiegato che cos’è un melanoma, quali sono i trucchi per prevenirlo[…..]

1 2 3 10