Continua l’impegno dello IOV per tutelare la salute degli utenti e degli operatori. A questo scopo sono state identificate due aree triage esterne dedicate ai pazienti dell’Istituto Oncologico Veneto:

  • nella Palazzina di Radioterapia il punto triage esterno è stato situato presso la portineria dell’edificio.
  • nell’Ospedale Busonera il punto triage esterno è stato attivato presso l’ingresso sud del Busonera (sul retro dell’edificio) che, da questo momento, diventa per tutti i pazienti l’unica via consentita di accesso allo IOV. L’ingresso all’Istituto sarà possibile solo dopo aver eseguito il triage.

Oggi più che mai, il nostro grazie va a tutti i pazienti e ai loro cari per lo spirito di collaborazione e il senso di responsabilità nel proteggere la salute di tutti e nell’affrontare questa emergenza.

In questo momento di difficoltà, il più sincero ringraziamento va a tutto il personale medico, sanitario, tecnico e amministrativo, per il loro grandissimi sforzi e per il loro costante impegno.

Il coronavirus si combatte con l’aiuto di tutti.