BIOPSIA LIQUIDA: UNO STUDIO FINANZIATO CON IL 5X1000 È PROTAGONISTA ALL’ESMO

LAURA BONANNO PRESENTA A MONACO I PRIMI DATI DELLO STUDIO MAGIC SUL CARCINOMA POLMONARE Uno studio finanziato con la raccolta del 5×1000 è stato oggi protagonista al Congresso europeo di oncologia ESMO in corso di svolgimento a Monaco di Baviera, evento che raccoglie oltre 20mila specialisti da tutto il mondo. Si tratta dello studio mono-istituzionale[…..]

IOV AD ESMO 2018: DAL MELANOMA AL GLIOBLASTOMA, L’IMMUNOTERAPIA È LA GRANDE SPERANZA

I TRIALS E GLI INTERVENTI DEGLI SPECIALISTI DELL’ISTITUTO AL CONGRESSO EUROPEO DI ONCOLOGIA Neoplasie mammarie, tumori cerebrali, melanoma, tumori del polmone e della vescica: su questi temi gli specialisti dello IOV-IRCCS saranno tra i protagonisti del Congresso annuale dell’European Society of Medical Oncology (ESMO) che si apre domani a Monaco di Baviera (19-23 ottobre). Nell’edizione[…..]

STOCCOLMA: REGOMA PRESENTATO AL MEETING EUROPEO DI NEURO-ONCOLOGIA

Si è tenuto a Stoccolma il 13° Congresso della European Association of Neuro-Oncology (EANO), evento che dal 10 al 14 ottobre ha raccolto oltre 1000 esperti in tumori del sistema nervoso centrale (CNS), provenienti da oltre 70 nazioni. In una delle sessioni plenarie dell’evento sono stati presentati dal dott. Giuseppe Lombardi (Specialista tumori cerebrali, Oncologia[…..]

PHILADELPHIA: PRESENTATO AL SNMMI STUDIO IOV SU RECIDIVE PROSTATA

La medicina nucleare come primaria strategia diagnostica.  Si è tenuto oggi a Philadelphia, all’interno del convegno internazionale della Society of Nuclear Medicine and Molecular Imaging (SNMMI), l’atteso intervento degli specialisti dello IOV-IRCCS dedicato agli sviluppi dei trattamenti del cancro della prostata attraverso radiofarmaci. I tre specialisti che sono intervenuti a Philadelphia sono: Laura Evangelista, Dirigente[…..]

A PHILADELPHIA GLI SPECIALISTI IOV DI MEDICINA NUCLEARE

A Philadelphia gli specialisti IOV presentano studi di Medicina Nucleare di valore internazionale sulle neoplasie prostatiche Nei prossimi giorni a Philadelphia, dove si tiene il convegno annuale della Society of Nuclear Medicine and Molecular Imaging (SNMMI), un team dello IOV-IRCCS composto da Laura Evangelista (dirigente medicina nucleare, IOV-IRCCS), Matteo Sepulcri (medico radioterapia, IOV-IRCCS) ed Alessandra[…..]

ASCO: CARCINOMA MAMMARIO E MELANOMA, LE PRESENTAZIONI IOV ALL’AVANGUARDIA INTERNAZIONALE DELL’ONCOLOGIA

Nell’ultima giornata del più importante meeting internazionale dedicato ai nuovi risultati dell’oncologia, ASCO (Chicago, 1-5 maggio), due specialiste dello IOV, Valentina Guarneri e Vanna Chiarion Sileni sono state tra le protagoniste delle comunicazioni sul carcinoma mammario e sul melanoma. Ecco i contenuti presentati. Carcinoma mammario: GUARNERI, in certi casi si può fare a meno della[…..]

ASCO 2018: GLI INTERVENTI DI ONCOLOGI E RICERCATORI IOV AL PIÙ IMPORTANTE SIMPOSIO ONCOLOGICO MONDIALE

Premio internazionale giovani oncologi attribuito alla padovana Francesca Battaglin per la sua ricerca sulle variazioni genetiche nel tumore del colon. Si apre domani a Chicago il meeting annuale dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO, 1-5 giugno), il più importante evento mondiale dedicato alla ricerca ed alle nuove frontiere terapeutiche della lotta alle neoplasie. Tema dell’anno:[…..]

5 x 1000: LO IOV SI CONFERMA AL PRIMO POSTO PER VALORI ECONOMICI DEVOLUTI. OLTRE 1,8 MILIONI DI EURO PER LA RICERCA IN ONCOLOGIA

Simionato (DG IOV-IRCCS): ringraziamo cittadini e nostri operatori. E partiamo con la nuova campagna con i volti di pazienti che offrono speranza Come ogni anno in questo periodo, l’Agenzia delle Entrate ha reso noti i dati sulla ripartizione del 5 per Mille riferiti all’anno fiscale 2016: l’Istituto Oncologico Veneto si conferma il primo soggetto a[…..]

MELANOMA: LA PIÙ IMPORTANTE ANALISI COMPARATIVA INTERNAZIONALE SULLE TERAPIE FIRMATA DAGLI SPECIALISTI IOV

Una metanalisi firmata Chiarion, Mocellin e Rossi pubblicata dalla rivista ufficiale della Cochrane Collaboration. Le conclusioni: esiste una forte evidenza della maggior efficacia di trattamenti innovativi rispetto alla più tradizionale chemioterapia. Gli specialisti dello IOV hanno firmato la più importante metanalisi mondiale realizzata negli ultimi anni sulla terapia medica del melanoma cutaneo metastatico. L’articolo intitolato Systemic[…..]

UN ONCOLOGO DELLO IOV TRA GLI ESPERTI AMERICANI DELL’ASCO

FOTIOS LOUPAKIS, SPECIALISTA IN NEOPLASIE COLORETTALI, UNICO ITALIANO NELLO SCIENTIFIC PROGRAM COMMITTEE DEL PIU’ IMPORTANTE CONVEGNO MONDIALE DI ONCOLOGIA Si tiene nei prossimi giorni a Washington (USA) la seduta annuale dello Scientific Program Committee dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO), il comitato di esperti che revisiona e seleziona gli abstract per identificare le migliori presentazioni[…..]

UN’ONCOLOGA IOV ALLA GUIDA DELLA RICERCA EUROPEA SUI PAZIENTI ANZIANI CON NEOPLASIE

ANTONELLA BRUNELLO ELETTA ALLA GUIDA DELLA TASK FORCE “CANCER IN ELDERLY”, CHE SI OCCUPA DI PAZIENTI ANZIANI, TRA I PIU’ VULNERABILI NELL’AMBITO DELLE CURE ONCOLOGICHE Un incarico di prestigio è stato affidato ieri ad un’oncologa dell’Istituto Oncologico Veneto – IRCCS: Antonella Brunello (specialista in sarcomi, tumori dell’osso e pazienti anziani oncologici presso l’Oncologia Medica 1[…..]

IMPULSO ALLA RICERCA: PRESENTATE LE ATTIVITÀ DEL CONSORZIO REGIONALE CORIS, DI CUI IOV-IRCCS È MEMBRO CONSORZIATO

Sono state presentate oggi a Padova le attività del Consorzio Coris (Consorzio per la Ricerca Sanitaria) di cui anche lo IOV-IRCCS è socio. Alla presentazione erano presenti Patrizia Simionato (Direttore generale, IOV), Giuseppe Opocher (Direttore scientifico, IOV), insieme ad Antonio Rosato (IOV e Università di Padova), che di Coris è Presidente. Attualmente – ha sottolineato[…..]

NUMERI IN CRESCITA PER L’ATTIVITÀ SCIENTIFICA DELLO IOV

Cresce il contributo di Ricerca Corrente riconosciuto dal Ministero della Salute all’Istituto Oncologico Veneto: per il 2017 passa a 3.904.567,06 euro a fronte dei 3.305.976,86 euro assegnati nel 2016. La comunicazione dal dicastero è giunta nella mattinata di ieri, giusto in tempo per essere riferita dal Direttore Scientifico dello IOV, prof. Giuseppe Opocher, durante la periodica Riunione[…..]

TRACCIAMENTO DELLE DOSI IN RADIOLOGIA: PRESENTATO UN PROGETTO D’AVANGUARDIA DELLO IOV FINANZIATO DAL MINISTERO

Si è tenuto oggi presso l’Aula Magna dello IOV-IRCCS di Padova il simposio “Importanza di un progetto multicentrico di dose-tracking nell’imaging multimodale in radiodiagnostica ed oncologia”. Coordinato da Marta Paiusco (Direttore Fisica Sanitaria, IOV-IRCCS) l’evento ha permesso la prima presentazione ufficiale dello studio “Realizzazione di un sistema multicentrico di gestione della dose, per ottimizzazione di[…..]

LA RICERCA IOV SULLE NEOPLASIE COLORETTALI PROTAGONISTA A BUENOS AIRES

La ricerca oncologica dello IOV-IRCCS è stata ieri protagonista nel più importante evento della sanità sudamericana: Sara Lonardi, specialista di neoplasie colorettali presso Oncologia Medica 1-IOV-IRCCS, é infatti intervenuta al XXIII Congresso argentino di oncologia, in corso di svolgimento a Buenos Aires e organizzato dalla AAOC (Asociacion Argentina de Oncologia Clinica), società scientifica che quest’anno[…..]

LEUCEMIA LINFOBLASTICA ACUTA-T, STUDIO PADOVANO IN COLLABORAZIONE CON IOV PER SUPERARE RESISTENZA ALLA NORMALE TERAPIA

Nuove possibilità di curare la leucemia linfoblastica acuta di tipo T potrebbero aprirsi grazie ai risultati dello studio condotto dai ricercatori del Laboratorio di Oncoematologia Pediatrica dell’Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza e dell’Università di Padova, coordinati dal prof. Giuseppe Basso e dalla dott.ssa Benedetta Accordi, con la collaborazione del gruppo del dott. Stefano[…..]

AIOM PREMIA 3 GIOVANI ONCOLOGI IOV. UN RICONOSCIMENTO IMPORTANTE PER UN IRCCS A “FORTE TRAZIONE GIOVANE”

È stata una giornata all’insegna dello IOV-IRCCS, quella che ha aperto a Roma il XIX Congresso degli oncologi italiani dell’AIOM. Le premiazioni per i migliori giovani oncologi hanno infatti visto tre premi su quattro assegnati a giovani oncologi dell’Istituto. Si tratta di Giuseppe Lombardi, Silvia Stragliotto e Fotios Loupakis, tutti giovani specialisti di Oncologia Medica[…..]

CONGRESSO ONCOLOGIA NAZIONALE (AIOM): I GIOVANI IOV PREMIATI PER RICERCHE D’AVANGUARDIA

Si apre domani a Roma il 29° Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM), il più importante appuntamento scientifico nazionale di aggiornamento e confronto sulle neoplasie, che riunisce annualmente circa 3.000 specialisti per fare il punto su prevenzione e lotta ai tumori. Come indicato dall’AIOM nella presentazione del suo simposio, “si stima che nel[…..]

ESMO 2017: LO IOV-IRCCS PARTNER DI DUE STUDI INTERNAZIONALI SUL MELANOMA DESTINATI A CAMBIARE LA PRATICA CLINICA

Ne parla Vanna Chiarion Sileni, tra i principali coordinatori internazionali dei trial Nell’ultima giornata di lavori del congresso annuale della Società Europea di Oncologia Medica (ESMO) sono stati comunicati dalla presidenza quali sono stati gli studi di maggior impatto scientifico e clinico presentati durante il simposio europeo tenuto a Madrid. Due di questi si sono concentrati[…..]

ESMO 2017: DUE ONCOLOGHE IOV SULLA RIBALTA. GUARNERI E DIECI CHAIRMAN DELLE SESSIONI SUL TUMORE AL SENO

Ci sono anche due giovani oncologhe dello Iov-IRCCS tra i protagonisti dell’ESMO, il convegno della European Society of Clinical Oncology in corso di svolgimento a Madrid. Sono Valentina Guarneri e Maria Vittoria Dieci, entrambe impegnate come chairman di sessioni dedicate ai tumori alla mammella di fronte ad una platea di alcune migliaia di oncologi provenienti da tutto[…..]

ESMO 2017: LO STUDIO REGOMA, COORDINATO DALLO IOV, SPERANZA PER I TUMORI CEREBRALI

È stato presentato oggi a Madrid durante il congresso annuale della European Society of Medical Oncology il risultato di Fase II dello studio Regoma, un trial multicentrico randomizzato in pazienti con glioblastoma ideato e progettato dall’Istituto Oncologico Veneto-IRCCS. Giuseppe Lombardi (specialista tumori cerebrali, Oncologia Medica 1, IOV-IRCCS) ha illustrato i risultati raggiunti durante una sessione[…..]

LA RICERCA ONCOLOGICA NEL CAMPO DELL’ANGIOGENESI: INTERVISTA AL DOTT. STEFANO INDRACCOLO

È stata pubblicata su researchitaly.it un’intervista al dott. Stefano Indraccolo sul tema della ricerca oncologica nel campo dell’angiogenesi, relativa cioè alla capacità del tumore di indurre la formazione di nuovi vasi sanguigni in grado di alimentarlo. L’intervista è stata effettuata da AIRC dopo aver selezionato tra le sperimentazioni di riferimento in vista della “Giornata mondiale senza tabacco”[…..]

DUE STUDI SUL MELANOMA: DALLO IOV ALLA LETTERATURA SCIENTIFICA INTERNAZIONALE

L’Associazione Piccoli Punti lavora da anni in stretto contatto con il prof. Carlo Riccardo Rossi e con il suo team di cura e ricerca, proponendo incontri sul territorio a favore della popolazione, disseminando contenuti e valori di prevenzione primaria con il contributo degli specialisti dell’Istituto Oncologico Veneto. Questa mattina – in particolare – è stato[…..]

DUE RICERCHE IOV PROTAGONISTE A CHICAGO: RICERCA INDIPENDENTE, MINOR TOSSICITÀ, PAZIENTI AL CENTRO

È stato, in un certo senso, il giorno di ribalta dello IOV sul palco dell’oncologia mondiale. Due studi che portano la firma dell’Istituto Oncologico Veneto-IRCCS sono stati infatti presentati oggi durante la 53^ edizione del meeting dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO) in corso di svolgimento a Chicago, simposio che raduna oltre 30 mila specialisti[…..]

GLI ONCOLOGI DELLO IOV-IRCCS PROTAGONISTI ALL’ASCO DI CHICAGO: SARANNO PRESENTATI STUDI E SPERIMENTAZIONI D’ECCELLENZA IN SENOLOGIA, GLIOBLASTOMA, TUMORI COLORETTALI, NEOPLASIE RENALI

Opocher (Dir. Scientifico IOV-IRCCS): una presenza di altissima qualità che conferma il ruolo internazionale dell’Istituto all’interno della ricerca oncologica All’inizio di giugno si tiene a Chicago il meeting dell’American Society of Clinical Oncology (2-6 giugno, il programma: am.ASCO.org), il massimo congresso mondiale di oncologia, evento che raduna nella metropoli statunitense oltre 30mila specialisti. Tema del simposio[…..]

GIORNATA CONTRO IL TABACCO: RICERCA IOV-IRCCS (SOSTENUTA CON I FONDI DEL 5 PER MILLE) INDICATA DA AIRC COME RICERCA DI RIFERIMENTO

Dove finiscono i soldi del 5 per mille devoluti all’Istituto Oncologico Veneto? Nella ricerca d’eccellenza, riconosciuta anche a livello nazionale. Una ricerca IOV-IRCCS è stata infatti considerata dall’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC) come una delle sperimentazioni di riferimento proprio in vista della Giornata Mondiale senza Tabacco di mercoledì 31 maggio 2017. Purtroppo nonostante gli[…..]

CONTRIBUTO 5 PER MILLE: LO IOV PRIMO IN VENETO PER IMPORTI

I contribuenti del Veneto destinano oltre 1,5 milioni di euro alla ricerca in oncologia L’Agenzia delle Entrate, ha reso noto, oggi, i dati sulla ripartizione del 5 per mille riferiti all’anno fiscale 2015: a livello regionale l’Istituto Oncologico Veneto è risultato il soggetto con maggiori contribuzioni da parte dei cittadini, incassando € 1.542.448,21 (+105.574,77 euro rispetto[…..]

5 PER MILLE ALLO IOV: ECCO PERCHÉ

Perché donare il 5 per mille e sostenere la ricerca dell’Istituto Oncologico Veneto, è presto detto: con la ricerca possiamo conoscere il tumore, individuarne i punti deboli e disporre di una terapia più efficace. Senza ricerca, insomma, non c’è cura. E ciò è vero in particolare per quanto riguarda la lotta al cancro. Non c’è[…..]

TUMORE AL COLON RETTO: IMPORTANTE FINANZIAMENTO A PADOVA PER UN NUOVO PROGETTO LILT – IOV-IRCCS

Ben 800 mila euro per finanziare progetti di ricerca sanitaria sul territorio nazionale grazie ai contributi 5×1000 dell’anno 2014: la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT), impegnata da oltre 95 anni a promuovere ed attuare studi riguardanti l’innovazione e la ricerca in campo oncologico, ha destinato questo sostanzioso finanziamento a 13 progetti valutati positivamente dalla Commissione Tecnico[…..]

IMMUNOTERAPIA NEI TUMORI CEREBRALI: L’ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO (IOV) VINCITORE DEL BANDO DELLA FONDAZIONE CELEGHIN PER LA RICERCA SUL GLIOBLASTOMA

È stato presentato questa mattina presso l’Istituto Oncologico Veneto IOV – IRCCS il progetto di ricerca sul glioblastoma presentato dal team multidisciplinare di neuro-oncologia coordinato da Vittorina Zagonel e selezionato dalla Fondazione Celeghin per un finanziamento di 100mila euro. L’Istituto Oncologico Veneto si pone tra i maggiori centri oncologici europei ed internazionali per la cura[…..]

CARCINOMA DEL COLON RETTO: A PADOVA CONFRONTO TRA SPECIALISTI INTERNAZIONALI

Zagonel: lo IOV si conferma eccellenza grazie al suo approccio multidisciplinare Nell’ambito dei tumori colorettali da anni l’Istituto Oncologico Veneto è tra i centri più importanti di ricerca e cura del nostro Paese. Questo ruolo è stato riconosciuto all’interno del simposio iMESH (international Meet the Expert and Share clinical practice), che si è tenuto oggi[…..]

CLASSIFICHE D’ECCELLENZA: LO IOV AI VERTICI DEI CENTRI DI RICERCA ITALIANI

“L’Istituto Oncologico Veneto è quarto fra gli istituti di ricerca italiani nella classifica stilata dall’istituto internazionale Scimago che tiene conto delle pubblicazioni, ma anche dei brevetti e le citazioni sui brevetti, oltre che l’indicizzazione sul web e in particolare sui social”: lo riporta IL MATTINO DI PADOVA in un articolo uscito con il titolo LO[…..]

OPOCHER: LE NUOVE FRONTIERE DELL’ONCOLOGIA

“L’oncologia sta attraversando un momento di grande trasformazione trainata dai grandi risultati che la ricerca biomedica ha ottenuto negli ultimi anni. La ricerca oncologica non solo ha contribuito ad identificare nuovi farmaci, più potenti e meno tossici: ha anche imposto il concetto di oncologica personalizzata o di precisione, che si può tradurre nel farmaco giusto[…..]

La notte della ricerca

Opocher (IOV): comunicare le nuove frontiere della battaglia sul cancro per creare una coscienza collettiva Durante la notte del 30 settembre, in tutta Europa il mondo della ricerca si apre al pubblico. Si chiama Notte della Ricerca e, tra le molte iniziative coordinate dall’Università di Padova, ci sarà anche quella proposta dall’Istituto Oncologico Veneto IRCCS[…..]

lo IOV premia Harvard

All’interno dell’ADVANCED INTERNATIONAL BREAST CANCER COURSE”, promosso dal prof. Franco Conte (IOV PADOVA) e dal prof. Gabriel Hortobagy(ANDERSON CANCER CENTRE, HOUSTON), si è tenuta Venerdì 30 settembre presso il MUSME (Museo di Storia della Medicina, Via S. Francesco 94, Padova) l’assegnazione del Padua University Award, riconoscimento internazionale che viene attribuito a clinici che abbiano pubblicato[…..]

Il miglior poster ad ESMO 2016 è dell’Anderson Cancer Center e dello IOV

All’ESMO in corso di svolgimento a Copenaghen una delle presentazioni scientifiche premiate come “Miglior Poster 2016” vede tra i suoi autori anche gli oncologi dell’Istituto Oncologico Veneto. Si tratta di un poster (un mezzo di comunicazione scientifica sintetico ed immediato, in cui viene utilizzato il supporto di specifiche componenti grafiche e visive) che conferma l’efficacia[…..]

ESMO 2016: l’Istituto Oncologico Veneto tra i protagonisti della ricerca europea

La EUROPEAN SOCIETY FOR MEDICAL ONCOLOGY (ESMO) avvia domani a Copenaghen i lavori annuali della sua conferenza europea (7-11 ottobre) e, come sta accadendo in tutto il mondo della cura e della ricerca, punta la sua attenzione su un tema quanto mai contemporaneo: “Dal trattamento della malattia alla cura del paziente”. E’ una rivoluzione, quella[…..]

L’ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO (IOV) – IRCCS A SUPERQUARK

Sarà dedicato all’Istituto Oncologico Veneto (IOV) – IRCCS il servizio di approfondimento sulle tematiche mediche della puntata di Superquark in onda su RaiUno mercoledì 19 agosto 2016 alle ore 21.30 (clicca qui per vedere il servizio andato in oda su Superquark). Le telecamere della nota trasmissione televisiva di divulgazione scientifica condotta da Piero Angela porteranno[…..]

LA MEDICINA NUCLEARE DELL’ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO VOLA OLTREOCEANO

L’Istituto Oncologico Veneto (IOV) – IRCCS avrà un ruolo attivo al prossimo congresso della Società Americana della Medicina Nucleare (Society of Nuclear Medicine and Molecular Imaging, SNMMI), in programma a San Diego, in California, dall’11 al 15 giugno. La dott.ssa Laura Evangelista, dirigente medico presso la Struttura Semplice Dipartimentale di Medicina Nucleare e Imaging Molecolare[…..]

LO IOV AL CONGRESSO ANNUALE DELL’AMERICAN SOCIETY OF CLINICAL ONCOLOGY (ASCO)

Istituto Oncologico Veneto in prima fila nello studio internazionale “CheckMate 142” che viene presentato Domenica 5 giugno a Chicago, al congresso annuale dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO). Dall’immunoterapia arrivano avanzamenti importanti nella cura dei pazienti affetti da cancro del colon-retto con metastasi diffuse. La terapia giusta per il paziente giusto al momento giusto. È[…..]

IL CINQUE PER MILLE ALL’ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO

Non c’è forse altro settore della medicina dove i risultati della ricerca abbiano prodotto cambiamenti così rilevanti come quelli vissuti negli ultimi anni dall’oncologia, che stanno portando a progressi che fino a poco tempo fa erano impensabili. All’orizzonte si vedono importanti traguardi e nella corsa a raggiungerli ricopre un ruolo di primo piano l’Istituto Oncologico[…..]