Contatti

Mission

La Cardiologia dello IOV effettua la valutazione cardiaca clinico-strumentale di tutti i pazienti candidati al trattamento oncologico, sia chirurgico sia chemio-radioterapico, al fine di definire il rischio cardiovascolare individuale. Infatti, alcuni farmaci chemioterapici, la radioterapia e interventi chirurgici maggiori, sono eventi potenzialmente stressanti per il sistema cardiovascolare.

L’attività cardiologica è indirizzata, inoltre, all’attento monitoraggio clinico e strumentale dei pazienti in terapia con i chemioterapici tradizionali o i farmaci biologici più recenti a potenziale rischio di cardiotossicità. L’individuazione precoce del danno cardiovascolare consente, instaurando una tempestiva terapia, di renderlo reversibile.

Oltre alla tradizionale visita cardiologica e all’elettrocardiogramma, vengono normalmente effettuate le seguenti prestazioni:

  • ecografia cardiaca
  • test da sforzo al cicloergometro
  • ecocardiografia transesofagea e con stress farmacologico
  • ECG sec Holter 24 h
  • ecocolordoppler dei tronchi sovraortici.

Il percorso clinico-strumentale si svolge per lo più in un’unica giornata per definire rapidamente la situazione cardiovascolare ed evitare ai pazienti di dover tornare. Inoltre, per abbattere i tempi tra la diagnosi di neoplasia e il suo trattamento, l’accesso alla valutazione cardiologica è articolato su diversi livelli di priorità che escludono liste d’attesa per le situazioni urgenti e prevedono liste separate per i malati meno urgenti e i follow-up.

L’attività di refertazione viene gestita tramite rete informatica in modo da poter assicurare in tempo reale la consultazione delle prestazioni.
Il personale infermieristico presenta, per natura e formazione specifica, capacità umane e relazionali particolari, adeguate al paziente oncologico.

Responsabile della struttura

Dott. Alberto Banzato

Sono medico e cardiologo presso l’Istituto Oncologico Veneto dal 2007 e ricopro l’incarico di responsabile della Cardiologia dal 2010. Prima di questa esperienza mi sono occupato per più di un decennio di terapia intensiva cardiologica e di elettrostimolazione cardiaca. Ora la mia attività è prevalentemente concentrata in ambito clinico e sulla diagnostica ecocardiografica. L'unità di[.....] Leggi tutto

Staff

Attività Scientifica

In collaborazione con altre unità operative l’unità partecipa a numerosi studi clinici. In particolare partecipa allo studio nazionale “ICOS one” per l’individuazione precoce della cardiotossicità da chemioterapia.

Dove siamo

Via Gattamelata, 64 - 35128 Padova

L’unità operativa è situata al piano rialzato dell’Ospedale Busonera.