Ogni giorno centinaia di donne e uomini scelgono lo IOV per accertamenti diagnostici, terapie e visite di controllo. A tutti gli assistiti garantiamo l’applicazione dei protocolli di cura più moderni e appropriati e una presa in carico globale che pone al centro la persona, la sua dignità e la sua qualità di vita, con una particolare attenzione alle patologie femminili.

Il paziente viene inserito in un percorso diagnostico terapeutico assistenziale (PDTA) basato su un approccio multidisciplinare e multidimensionale che gli permette di beneficiare di una medicina personalizzata in base alle caratteristiche biologiche del tumore e ai bisogni del singolo individuo.

News

  • INFLUENZA: AL VIA LA CAMPAGNA VACCINALE 2019/2020

    13|11|2019

    Prenderà ufficialmente il via tra il 5 e l’11 novembre prossimo la campagna vaccinale della Regione Veneto contro l’influenza 2019-2020, accompagnata anche da una sensibilizzazione via web e social accompagnata dallo slogan “Proteggi chi Ami. Vaccinati contro l’influenza”. La Direzione Regionale Prevenzione ha già provveduto all’approvvigionamento di oltre 864.000 dosi, in buona parte già distribuite[…..]

  • MOVEMBER FOR IOV 2019: IL MONDO SPORTIVO SI MOBILITA CONTRO IL TUMORE DELLA PROSTATA

    06|11|2019

    15 squadre di rugby in 5 città diverse, migliaia di “baffi” che circolano tra sportivi e pubblico: questi i numeri di MOVEMBER FOR IOV 2019, la campagna di sensibilizzazione, prevenzione e raccolta fondi sul tumore alla prostata, promossa dall’Istituto Oncologico Veneto durante il mese di novembre in collaborazione con i rugbisti di tutto il Veneto,[…..]

  • IL DOTT. LOMBARDI MIGLIOR GIOVANE ONCOLOGO ITALIANO

    24|10|2019

    Lavora allo IOV il miglior giovane oncologo italiano del 2019. Si tratta del dott. Giuseppe Lombardi, dirigente medico dell’Oncologia 1, al quale l’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) ha conferito il prestigioso premio “Marco Venturini” nel corso del ventunesimo congresso nazionale, tenutosi a Roma dal 25 al 27 ottobre. Lombardi ha ottenuto l’importante riconoscimento per[…..]