Ogni giorno centinaia di donne e uomini scelgono lo IOV per accertamenti diagnostici, terapie e visite di controllo. A tutti gli assistiti garantiamo l’applicazione dei protocolli di cura più moderni e appropriati e una presa in carico globale che pone al centro la persona, la sua dignità e la sua qualità di vita, con una particolare attenzione alle patologie femminili.

Il paziente viene inserito in un percorso diagnostico terapeutico assistenziale (PDTA) basato su un approccio multidisciplinare e multidimensionale che gli permette di beneficiare di una medicina personalizzata in base alle caratteristiche biologiche del tumore e ai bisogni del singolo individuo.

News

  • CONVEGNO AIRO: APPUNTAMENTO IL 30 NOVEMBRE 2018 ALL’AUDITORIUM SAN GAETANO

    15|11|2018

    Anche quest’anno viene proposto a Padova il Convegno Triveneto dell’Associazione Italiana di Radiologia e Oncologia clinica (AIRO). L’evento – coordinato da Luigi Corti (Direttore Radioterapia, IOV-IRCCS) e patrocinato da IOV, Rete Oncologica Veneta, Rete Radioterapica Veneta e Aiom, avrà per titolo “I.R.ON.M.A.N.2018 – INNOVAZIONI IN RADIOTERAPIA ONCOLOGICA E MULTIDISCIPLINARIETÀ NELL’APPROCCIO ALLE NEOPLASIE” (ore 8,30-17,00; Auditorium[…..]

  • TRATTAMENTI MULTIDISCIPLINARI: AFFRONTARE LE NEOPLASIE CON ASSOCIAZIONI DI TERAPIE

    08|11|2018

    A Schiavonia il 9 novembre si approfondisce il vantaggio per i pazienti dell’interdisciplinarietà tra radioterapia, chemioterapia, chirurgia e medicina del territorio. Nell’attuale sistema di cure in oncologia, il dialogo multidisciplinare in presenza di associazioni di terapie è uno degli approcci più interessanti e innovativi al fine di creare corrette strategie di cura. Si presenta quindi[…..]

  • CORSO DI TAIJI QI GONG. APPUNTAMENTO IL 17 E 24 NOVEMBRE

    19|10|2018

    Si terrà nei prossimi giorni un corso di Taiji Qi Gong presentato e proposto da Eleonora Capovilla, responsabile della struttura di Psico-oncologia presso lo IOV-IRCCS. Si tratta di una tecnica che anche il Programma di sviluppo delle Nazioni Unite ha raccomandato come esercizio di buona salute. Spiega la psicologa: “Nel seminario si imparerà a sciogliere[…..]