Il 12 ottobre lo IOV ha voluto ricordare l’ing. Pierpaolo Betteto, scomparso alcuni mesi fa dopo una lunga malattia. Ex-paziente dello IOV, Betteto era diventato un riferimento per molti malati oncologici, grazie all’associazione CHIAMA, entrando inoltre nello staff della Direzione Scientifica dell’Istituto. In questo ruolo ha messo a frutto le proprie competenze professionali nel campo dell’informatica e ha speso la propria esperienza personale in favore dell’umanizzazione delle cure, dedicandosi, tra l’altro, ad attività di Patient Education e alla redazione del primo Bilancio Sociale dello IOV.

Alla commemorazione erano presenti il Direttore generale, dott.ssa Patrizia Simionato, il Direttore Scientifico, prof. Giuseppe Opocher, diversi membri del Consiglio Direttivo della FAVO – Federazione delle Associazioni dei Volontari Ospedalieri, con il presidente dott. Francesco De Lorenzo, e numerosi colleghi, che hanno ricordato commossi Pierpaolo e il suo straordinario approccio alla vita e alla malattia.